Lancette: la paura della salvezza

Un istante, poi un secondo, sessanta diventano un minuto e così via. Il tempo funziona così: è fatto di calcoli semplici e ripetitivi che, concatenandosi, creano un ordine ben preciso. La questione è che il calcolo, il controllo del tempo stesso, appartiene alla natura umana: non è altro che una costruzione artefatta. Ci permette di[…]