I tuoi voli

Se solo, se solo sapessi i colori di queste cene consumate in distratta solitudine ad occhi rivolti davanti un muro muto fingendomi in passi su passi attraverso sterminate pianure o in corse di treni su binari non paralleli viaggiando sul filo spezzato della puntualità con in tasca un biglietto avvolto in un foglio di via[…]