UROBORO

Io sono tua- un filo rosso. Tu sei mio- un filo blu. Andiamo intrecciati come vene Senza più poterci divaricare.   Iniziare migliaia di storie E non trovare un finale clemente, Conoscere la fuga a menadito E raccoglierne i resti col pane.   Soffrire strizzati in un corsetto, Ammettere senza ingoiare, Respingere senza scartare, Annichilirsi[…]