Jekyll

Il vuoto di una stanza. Il legno scuro di una sedia. Tu. Siediti. Il luccichio di uno specchio. Un riflesso. Il tuo. Sei tu. Ci sei tu su quella sedia. Comincia a sembrarti scomoda, vero? Guardati. Non distogliere gli occhi da quello che vedi. Stai stringendo involontariamente i lati della seduta. Sento il rumore delle[…]