Pè ì ndò

Correvo sicuro, sicura era la meta sulle ali del sogno trasportavo chiunque se certa era la meta tutti dovevano salire convocavo, esortavo, proponevo, organizzavo, esortavo, auspicavo. Riflettere, guardare indietro, dubitare…mai sicura era la meta. Finalmente il dubbio, finalmente ho pensato:                           “PÈ Ì[…]

Presentazione de “Le cose possibili” di Martina Germani Riccardi

  L’associazione “La Stazione” è lieta di presentare l’opera prima di Martina Germani Riccardi. “Le cose possibili” è un libro di poesie, edito da InternoPoesia grazie alla campagna di crowdfunding organizzata in collaborazione con Produzioni dal basso. Raccolta intima e appassionata di versi e pensieri di una donna, scrittrice e poliedrica artista che ritroviamo con[…]

“Chi e perché ha ucciso Aldo Moro” a cura di On. Gero Grassi

A Terlizzi, durante un comizio cui partecipavano migliaia di cittadini, Aldo Moro prese in braccio un bambino di cinque anni. Quel bambino era Gero Grassi, oggi onorevole e membro della Commissione Fioroni. Una commissione parlamentare istituita nel 2014 che ha l’obiettivo di portare alla luce aspetti ancora non chiari su uno dei casi più controversi[…]

Editoriale_Cercai la dogana. Non c’era.

Diremo che non avevamo capito nulla della storia dei muri e delle barriere artificiali che ci separano. Torneremo a ricordare gli ostacoli che ci coprono l’orizzonte e ci ritroveremo ancora con le colonne d’Ercole e l’errata convinzione che da lì in poi, non plus ultra. Proveremo di nuovo a fermare il mare, le persone e[…]

La ragazza ultrà_ di Angelo Dolce

L’Ass. La Stazione presenta “La ragazza ultrà” di Angelo Dolce. Vittoria, studentessa di Storia dell’arte, fidanzata di Magrone, ultrà di una non precisata squadra Neroblù del Lazio, si accorge che per essere ascoltata dalla classe politica ha bisogno del rispetto che fino ad ora è riservato solo a “quelli della curva”, agli ultrà, a coloro[…]

Di sole, treni, partenze e Campari.

Forse è stato quel giorno in cui ho guardato il cielo e mi sono maledetta per aver lasciato di nuovo gli occhiali da sole a casa. Seduta al bar della stazione, cercando di sudare meno vistosamente del calice tondeggiante che innalza il mio Campari ad un livello di happy hour cui solo le bollicine solitamente[…]

Locomotiv!

Presentazione progetto Locomotiv dell’ associazione “La Stazione” di Giulianello. ore 17:30 Sala Q. Sellaroli, adiacente Sala Lettura G. Canale. Piazzale 11 Settembre 2001, Giulianello

Le tasche di Marietto

Stanco della solita minestra di cipolle e patate a pranzo e a cena, si disse che l’America non era poi così lontana. Nascose per bene i suoi risparmi nelle tasche dei pantaloni, fedele all’insegnamento di suo nonno, e preparò una valigia nella quale il vuoto avrebbe potuto facilmente ingoiare i tre capi d’abbigliamento e una[…]